Area riservata Area riservata

IMPRESA SFIORATA!

10 marzo 2019

IMPRESA SFIORATA!


In una cornice e con un tifo da pelle d'oca le ragazze della pallavolo don Felice Colleoni - Trescore Balneario sfiorano l'impresa contro la capolista Futura G.Volley Busto.

Sia coach Ebana, sia coach Lucchini optano per la continuità. Per le bergamasche scendono in campo la diagonale Milani-Varaldo, Gabbiadini-Pinto a lato, Gallizioli-Colombi al centro, libero Rota.

Per le bustocche Cialfi opposta a Moretto, centrali Veneriano-Salvi, lati ricettori Zingaro-Rrena, libero Danielli.

Che il braccio di Pinto, ancora una volta trascinatrice, è caldo si capisce da subito, 31 punti per lei anche stasera, dopo i 30 dell'ultima gara. Sua infatti la prima bordata che regala l'1-0. Un inizio parziale punto a punto 4-4, poi Pinto ace, doppio Gallizioli, Gabbiadini e un'invasione avversaria portano le bergamasche sul 9-5, con Lucchini a chiamare a se le sue ragazze. Varaldo e Pinto rispondono agli attacchi di Moretto e Zingaro e mantengono nella fase centrale le avversarie a debita distanza 15-10. Qualche imprecisione delle orobiche in ricezione consente alle ospiti di portarsi ad una lunghezza (16-15) con Ebana che chiama a se Milani e compagne. 

Al rientrano le bergamasche trovano subito 2 punti per riportarsi a +3, margine divorato da 4 errori diretti di Gabbiadini e compagne.

Si giocherà poi punto a punto sul 19-19 le bergamasche subiscono le avversarie che costringe Ebana al secondo time out. Quando sul 22-19 il set sembrava sorridere alle bustocche, Breda rileva Gabbiadini per 1 punto per poi rientrare in seconda linea.

Sul 23-20 sale in cattedra Pinto in attacco e Colombi dalla linea dei 9 metri, coach Lucchetti chiama tempo sul 22-23. Pinto con un muro annulla il set ball ospite, Varaldo mette la freccia con un ace e super Pinto con una cannonata regala il primo set 26-24.

Il secondo set vede le ospiti andare sull'1-3 a causa di una ricezione bergasca vacillante.  Gallizioli e Milani riportano subito sul 3-3. Gallizioli ad inizio di questo set è incontenibile prima in attacco poi in battuta e si va sul 7-5. Pinto continua a metter giù palla da qualsiasi zona d'attacco 12-10 per le rossoblù. Nella metà campo ospite è Veneriano a ristabilire la parità (13-13). Pinto e Varaldo portano le compagne a +2 (17-15) e time out per le ospiti, Colombi con un rigore e un primo tempo porta le rossoblù sul 19-16. Sul 20-19 è Ebana per le bergamasche a chiamare time out e Pinto con un muro segna 21-19. L'out di Gabbiadini regala il pari (22-22) alle ospiti con Ebana che richiama a se le proprie ragazze per il secondo time out sul 22-23.

Sul vantaggio di 26-25 è Lucchetti a chiedere il secondo tempo.

Ai vantaggi questa volta è un attacco di Zingaro toccato dal muro bergasco ad impattare il computo dei set (1-1) con il risultato di 27-29.

Le rossoblù risentono del set perso ai vantaggi e coach Ebana chiama tempo 1-5, ma al rientro un attacco out di Varaldo segna l'1-6. Le bergamasche soffrono in ricezione e le bustocche si portano 2-9 con le rossoblù richiamate per la seconda volta da Ebana. È Pinto a suonare la carica ma le distanze restano invariate.

Da segnalare Salvi che rileva Varaldo. Sull'11-19 Breda entra su Gabbiadini. Pinto in battuta segna ace e tempo per le ospiti sul 13-19. Pinto dalla linea dei 9 metri fa male poi salva di piede una palla oramai per terra e Gallizioli mette a terra il punto del 17-19 al termine di una lunga azione riaprendo di fatto il set. Nel finale di set la maggior lucidità delle ospiti, causa anche lo sforzo per il recupero, premiano Salvi e compagne con il risultato di 20-25 e 1-2, proprio con un muro di Salvi su Varaldo rientrata.

Nel quarto set partono forte le rossoblù grazie alla battuta di Colombi che mette in difficoltà la ricezione ospite e 2 attacchi di Pinto fanno segnare il 4-1 e tempo chiamato da Lucchini.

Al rientro 2 muri di Pinto e l'ace di Colombi fanno segnare 7-1. Fuori Rrena dentro Ndoci. Pinto fa 8-1 e Lucchini toglie Moretto e inserisce Francesconi. Ma una Pinto scatenata con un pallonetto mette a terra il 9-1. Sul 15-8 Fontana rileva Gabbiadini. Quando Colombi torna in battuta la ricezione ospite vacilla e l'attacco risente, due muri locali e due ace di Colombi porta Trescore a +11 (20-9) tempo Lucchini. Sarà un attacco out a segnare il 25-14 che porta la gara al quinto set.

Il quinto set vede le due squadre praticamente lottare con il coltello tra i denti ad un 1-3 biancorosso risponde un 3-3 rossoblù. Coach Ebana ferma le proprie ragazze sul 3-6, ma il cambio campo viene sul 3-8, dando l'impressione che le rossoblù non ne abbiano più. Sul 4-8 dentro Breda su Gabbiadini e Pinto in battuta segna 5-8. Alla prima palla toccata Breda mette a referto il 6-9 e Gallizioli in battuta riapre un set che stava per prendere una brutta piega e Lucchini ferma le sue sul 7-9. Breda blocca Rrena e Varaldo mette a terra il 10-10. Colombi firma 11-11 e Breda il primo vantaggio nel tie break 12-11, con Lucchini che chiama tempo. Pinto allunga 13-11. Varaldo mette nei 3 metri il 14-12. 

Zingaro annulla la prima palla match, Veneriano con un muro porta la gara ai vantaggi ed Ebana chiama tempo.

Nessuna delle due squadre vuole lasciare la vittoria alle avversarie, ma è un muro di Salvi su Varaldo a chiudere il set 18-20 e il match 2-3.

Commenta così Pinto: "Sono molto contenta di questa partita perché credo di poter dire che alla fine è come se l'avessimo vinta!. Tra alti e bassi bene o male eravamo sempre lì, e forse quello che è mancato a noi rispetto a loro è che nel tiebreak loro sono state più lucide e decisive. Un po' amareggiata dal risultato ma assolutamente un punto prezioso e importante per ripartire con la stessa carica ed entusiasmo anche domenica. Perché ormai siamo lì e non possiamo tirarci indietro."

PALL.DON COLLEONI - FUTURO G.VOLLEY BUSTO: 2-3 (26-24, 27-29, 20-25, 25-14, 18-20)

PALL.DON COLLEONI: COLOMBI 14, CAPELLI,  BARCELLA, BREDA 4, GABBIADINI 7, GALLIZIOLI 16, SALVI, VARALDO 15, MILANI 4, PINTO 31, FONTANA, ROTA (L). All. EBANA

FUTURA G.VOLLEY BUSTO: VENERIANO 17,  DANIELLI (L), CIALFI 2, GRIPPO, NDOCI, FRANCESCONI 1, RIGON, SALVI 14, RRENA 12, MORETTO 17, ZINGARO 18. All. LUCCHINI 

Arb. SORGATO - LORENZIN

Durata set: 00:30, 00:34, 00:27, 00:23, 00:25

Punti: PALL.DON COLLEONI Battute punto 12, Battute sbagliate 14, Muri 11, Errori 31

FUTURA G.VOLLEY BUSTO Battute punto 6, Battute sbagliate 7, Muri 13, Errori 25

RISULTATI SETTORE GIOVANILE:

U13: PALL.DON COLLEONI - MARTINENGO: 3-0

GIOVANISSIME: PALL.DON COLLEONI - NEW ARGON VOLLEY: 3-0

GIOVANISSIME GRUMELLO: PALL.DON COLLEONI - CREDARO-ADRARA: 1-2

U14: PALL.DON COLLEONI - LALLIO: 0-3

MINI ALLIEVE: PALL.DON COLLEONI - BRUSAPORTO: 1-2

U16: PALL.DON COLLEONI - SANDRINI METALLI: 0:3

U18 Quarti Finale prov.: SIAMO VOLLEY MOZZO - PALL.DON COLLEONI 3-0

1 DIV.: PALL.DON COLLEONI - CAROBBIO: 3-0

U12 4vs4: RIPOSO